per Android, iPhone, WPhone

 

Annuncio i-mate: in arrivo JAQ e SPL. Non in Europa?

Postato 12 Settembre 2006 da Gti in News

Due nuovissimi device in arrivo da i-mate, come chiaro segno del divorzio in atto fra il distributore internazionale ed il suo ex compagno di sempre, HTC. Scegliendo come cassa di risonanza il sito di David Ciccone (famosissimo blogger statunitense legato alla storia degli HP iPaq), i-mate ha rilasciato un comunicato ufficiale nel quale annuncia JAQ (su cui già erano trapelate indiscrezioni) e SPL. Il primo è un PDA phone caratterizzato da tastiera QWERTY a vista, display da 2,8” orientato nativamente in modalità orizzontale, 128 MB di memoria ROM e 64 MB di RAM, slot miniSD, interfaccia Bluetooth.

L’i-mate SPL è invece uno smartphone GSM/GPRS triband, la cui configurazione hardware di base rispecchia in tutto quella del JAQ, differenziandosi unicamente per il display da 2,2 pollici.

Rispetto ai due dispositivi sono necessarie alcune precisazioni. La prima è relativa alle modalità di commercializzazione: come d’altra parte viene dichiarato apertamente nel comunicato ufficiale di i-mate, i device non arriveranno mai nel Vecchio Continente, a meno di imprevisti cambiamenti di rotta (destinazione attuale: USA, Canada, America Latina). Peraltro il mercato europeo della telefonia mobile è tecnologicamente molto avanzato, e modelli privi di connettività broadband e interfaccia Wi-Fi potrebbero non avere vita lunga, soprattutto se messi in concorrenza con l’ultima generazione delle macchine HTC o con i Nokia. Prende, conseguentemente, sempre più piede l’ipotesi che tempo fa avevamo avanzato, secondo la quale l’azienda con sede negli Emirati Arabi dopo la rottura della partnership con High Tech Computer cercherà di manifestare in mercati meno consolidati le sue doti imprenditoriali.

L’ulteriore puntualizzazione è legata invece all’origine manifatturiera del JAQ e dell’SPL. Con ogni probabilità si tratta di dispositivi costruiti dall’asiatica TechFaith, incontrata direttamente da SoloPalmari in occasione della scorsa edizione del MEDC di Nizza. Di seguito un raffronto fra lo smartphone i-mate e quello mostratoci dal costruttore lo scorso giugno.

Click sull’immagine per accedere alle altre fotografie.

In attesa di conoscere ulteriori dettagli, possiamo intanto intrattenerci con le altre le altre immagini, tutte riprese dal sito MobilityToday, riportate di seguito.

Fonte: MobilityToday (comunicato).



align=”center”>

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Gti



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi