per Android, iPhone, WPhone

 

Apple contro HTC: Chou ribatte. Parte il braccio di ferro

Postato 19 Marzo 2010 da Guido in News

Apple contro HTC: il CEO Peter Chou rilascia una dichiarazione in merito alle accuse di violazione dei brevetti.

HTC non ha ancora rilasciato note formali in risposta alle pesanti accuse rivolte da Apple, secondo la quale il gigante taiwanese avrebbe violato venti brevetti di proprietà di Cupertino. Ma evidentemente i tempi per una risposta sono maturi, tant’è che Peter Chou, CEO di HTC e vecchia conoscenza di SoloPalmari, ha offerto la sua visione dei fatti. Preannunciando un braccio di ferro.

HTC rigetta gli addebiti mossi da Apple, ed è intenzionata ad intraprendere la difesa legale. HTC rivendica le sue proprietà intellettuali, così come rispetta le innovazioni delle altre aziende. Continueremo ad affrontare la concorrenza attraverso la ricerca tecnologica, per offrire agli utenti la miglior esperienza possibile“.

Peter Chou ha aggiunto: “Sin dal primo giorno HTC si è concentrata sull’innovazione. Nel 1999 ha disegnato il primo smartphone touch (chi ricorda i Qtek?, ndr), giunto sul mercato nel 2002 e seguito da altri 50 dispositivi tascabili“.
In sintesi: sembra che l’ipotesi di un accordo stragiudiziale tra le due multinazionali, HTC ed Apple, sia effettivamente remota.

Fonte

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Guido

Appassionato di tecnologia e smartphone.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi