per Android, iPhone, WPhone

 

Browser da taschino: si rinnovano Minimo ed Opera

Postato 31 Marzo 2007 da Gti in News

La sempre più capillare diffusione di telefoni intelligenti ed handheld dotati di connettività integrata spinge i produttori software verso il continuo miglioramento delle proprie soluzioni di navigazione Internet. A poche ore di distanza dalla presentazione dell’innovativa soluzione Deepfish di Microsoft, arrivano le nuove build di due tra i più apprezzati browser di terze parti.
Il primo e rinnovarsi è Minimo, l’ambizioso progetto opensource, basato su tecnologia Mozilla, che promette una fruibilità desktop-like per la maggioranza dei siti Web.
Ecco le principali migliorie introdotte dall’ultima release 0.2:


–    accesso rapido ai contenuti mobili tramite Homebase
–    supporto migliorato per Javascript ed AJAX
–    aggiunta bookmark di gruppo
–    navigazione a pannelli
–    supporto feed RSS
–    migliorie per  la sicurezza (TSL ed SSL3)
–    supporto multilingue
–    portabilità del codice cross platform
–    supporto per i widget e le estensioni opzionali

La nuova versione di Minimo può essere scaricata dal sito dedicato.

Anche il browser di Opera Software, riservato alla piattaforma Windows Mobile, è stato oggetto di aggiornamento, raggiungendo così quota 8.65b. La recente versione beta offre diversi improvement, tra i quali lo scrolling delle pagine mediante trascinamento col pennino ed il supporto evoluto della tecnologia Flash Lite.
Il download può essere effettuato accedendo alla cartella FTP pubblica della software house nordeuropea.

Fonte: Minimo OperaSoftware.

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Gti



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi