per Android, iPhone, WPhone

 

Da Gate5 il futuro della navigazione GPS?

Postato 19 Ottobre 2006 da in News

L’N95 presentato da Nokia poche settimane fa è dotato di un ricevitore GPS interno. Gli scarni comunicati stampa hanno annunciato che sarà possibile accedere alle cartografie di tutto il mondo. Ma come? Lo abbiamo visto in diretta, grazie ai rappresentanti della gate5, la società che ha realizzato il software (e che è stata acquisita da Nokia recentemente).


Sullo smartphone si installa un client che, nella schermata iniziale, presenta una visione del Mondo dall’alto (in stile Google Earth, per intenderci). A questo punto si può zumare andando a scegliere l’area preferita. Mano a mano che si procede con lo zoom, il client scarica dal Web le cartine aggiornate della zona. La connessione Internet può avvenire sulla rete di telefonia cellulare (costosa, purtroppo), e quindi permettendo di accedere in piena mobilità a qualsiasi mappa, oppure può essere praticata via Wi-Fi (gratis, dove possibile). Se lo si desidera, si può effettuare il download di un’intera città: Roma "pesa" 2 Mbyte, Berlino 3 Mbyte, Londra 8 Mbyte. Il tutto senza spendere un Euro; a pagamento sono soltanto le guide turistiche locali, disponibili in gran quantità.

Il software di navigazione sarà installato su tutti gli N95, ma è già disponibile il client per altri modelli: Nokia E61 e smartphone Windows Mobile.
Se l’idea di Gate5 saprà farsi valere, i tradizionali sistemi di navigazione GPS non avranno affatto vita facile.
A questo indirizzo maggiori informazioni.

Fonte: SoloPalmari @ Symbian Smartphone Show

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore




Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi