per Android, iPhone, WPhone

 

Da OpenMoko lo smartphone Neo FreeRunner, successore del Neo 1973

Postato 4 Gennaio 2008 da Gianvi in News

OpenMoko ha preannunciato il Neo FreeRunner, successore dell’innovativo telefono intelligente open source Neo 1973. A differenza di quest’ultimo, presentato lo scorso anno e distribuito esclusivamente agli sviluppatori, il nuovo terminale strizza l’occhio al mercato consumer e si propone in due varianti, compatibili con i network telefonici GSM europei e statunitensi. Quali le principali novità?

align=”center”>
Sul fronte hardware spicca l’unità di calcolo da 500 MHz, il protocollo di connettività Wi-Fi 802.11b/g ed il migliorato impianto grafico; non mancano i nuovi sensori di movimento, che promettono elevate doti di precisione e sensibilità. Dal suo canto, il sistema operativo Linux based si arricchisce di una nutrita suite di applicazioni ed utility da taschino, appositamente sviluppate dalla community di developer open source. OpenMoko non ha ancora ufficializzato il costo e i tempi di commercializzazione del nuovo smartphone.

Fonte: OpenMoko

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Gianvi



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi