per Android, iPhone, WPhone

 

Fabio Falzea: ora Windows Mobile si rivolge ai teenager. Mobile World Congress live!

Postato 18 Febbraio 2009 da Guido in News
Fabio Falzea è il responsabile di Microsoft Italia per il settore mobile. È quindi un osservatore privilegiato, con cui parlare del futuro di Windows Mobile e, più generale, dei trend del mondo degli smartphone. Vecchia conoscenza di SoloPalmari, lo abbiamo incontrato ancora una volta a Barcellona, nel corso del Mobile World Congress 2009, per una piacevole intervista.

Cominciamo con la domanda delle domande: quando sarà effettivamente sul mercato Windows Mobile 6.5?
Preferiamo non fornire indicazioni precise. Probabilmente questa estate, ma molto dipende dai produttori di dispositivi, e se decideranno di dare priorità al mercato italiano. Teniamo poi conto del fatto che il nostro è un settore che d’estate rallenta: è inutile arrivare con affanno a luglio. Meglio, se enecessario, tardare di qualche settimana.

align=”center”>

Qual è l’andamento delle vendite di dispositivi Windows Mobile in Italia?
Siamo molto contenti di come procede il mercato. Altri paesi europei (Francia, Germania e Inghilterra, ad esempio) hanno registrato un sensibile rallentamento della domanda: da noi invece le cose vanno benissimo. Oltre ai vari modelli HTC, sono risultate sorprendenti le vendite del Samsung Omnia, e nutriamo grandi aspettative con la serie Acer Tempo.

Esistono settori ancora scoperti per la piattaforma tascabile Microsoft?
Ritengo che il target degli smartphone di fascia alta abbia imboccato la strada della temporanea saturazione. Ormai tutti nell’utenza affari hanno smartphone, di vari produttori. I maggiori margini di crescita sono invece nei giovani. In Italia è rarissimo vedere studenti con device dotati di tastiera QWERTY; all’estero invece sono numerosissimi, anche per effetto dei contratti (da noi poco diffusi) che abbassano fortemente il prezzo dei dispositivi, fino, praticamente, ad azzerarlo.

E da noi?
Siamo rimasti sorpresesi dal Samsung Valencia, prodotto espressamente per l’operatore virtuale MTV. È stato proposto nel periodo di Natale 2008, ed è andato praticamente a ruba. Ad un prezzo di 199 Euro, si ha un vero smartphone Windows Mobile, di ottima qualità pur se non di fascia alta. D’altronde non tutti i giovani sono poi così smanettoni; anzi, preferiscono avere un dispositivo già perfettamente configurato.

Un futuro quindi con teenager dotati di smartphone?
Ci crediamo. E pensiamo che sarà un device Windows Mobile.
 
Fonte: SoloPalmari@MWC 2009

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Guido

Appassionato di tecnologia e smartphone.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi