per Android, iPhone, WPhone

 

Femtocelle: il presente (prossimo) delle comunicazioni mobili – (prima puntata)

Postato 3 Luglio 2009 da hadamard in SoloBlog

Negli ultimi anni c’è stata un’evoluzione della modalità di accesso wireless ad Internet sia in termini di affidabilità che di prestazioni. Queste caratteristiche sono evidenziate da un aumento delle velocità di trasmissione e ricezione dei dati. Si pensi, ad esempio, all’introduzione della famiglia di protocolli HSPA (HSDPA HSUPA) o alla sua evoluzione HSPA+

Il “fiorire” di questi protocolli, nonché l’evoluzione della telefonia mobile attuale  (tecnologia LTE), ha “obbligato” gli enti di standardizzazione a realizzare delle interfacce radio, con throughput (capacità di trasmissione effettivamente utilizzata) sempre elevati.

Tuttavia, le prestazioni di queste tecnologie (protocolli) sono – spesso o quasi sempre – individuate dal valore teorico di picco (si pensi, per esempio, al HSDPA che è etichettata come “download di dati a 7,2Mbit/s“); in pratica, invece, le loro performance dipendono da altri fattori: la qualità della trasmissione radio e la concorrenza sull’accesso alla risorsa.

A questo punto, poniamoci la domanda: “Quando si avrebbe un miglioramento delle prestazioni effettive?” La risposta risulta essere molto semplice: “Il miglioramento si avrebbe in presenza di un buon canale di trasmissione”. Ovvero, quando si avvicina il cellulare (o palmare o computer mobile) all’antenna di trasmissione.

Ed è su questa idea che si basa il concetto di utilizzo delle femtocelle: mini trasmettitori da installare nella propria abitazione in modo da ridurre le degradazioni del segnale radio, migliorandone, di conseguenza, le prestazioni.

 

In questa serie di articoli, verrà esplorato il sistema di accesso che utilizza le suddette femtocelle, cercando di mettere in luce i vantaggi per la clientela consumer, ma anche quelli degli operatori telefonici.

Saranno illustrati anche degli scenari di utilizzo, e le possibili varianti architetturali, evidenziandone gli aspetti tecnologici.

 Alla prossima.

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

hadamard



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi