per Android, iPhone, WPhone

 

Google: abbiamo pagato i brevetti di Motorola 5,5 miliardi di dollari

0
Postato 30 luglio 2012 da Guido in News

Secondo Google, quasi la  metà della somma spesa per Motorola è da attribuire ai brevetti.

Google-Motorola

Google ha rivelato, in un documento riservato al mercato borsistico, quale è la valutazione fatta nell’acquistare Motorola, il produttore di smartphone e di soluzioni telefoniche acquisito nell’estate scorsa (e concluso a maggio 2012) e entrato a fare parte della grade famiglia di Big G.

Ebbene, dei 12,4 miliardi di dollari necessari per comprare Motorola, 5,5 sono andati all’acquisto di brevetti. A comporre poi il totale vi sono stati 2,9 miliardi per la dotazione finanziaria presente in Motorola al momento dell’acquisto e 2,4 miliardi come atto di buona volontà: in sostanza per non avere contro il management di Motorola e gli azionisti, e, soprattutto per dare una valutazione delle sinergie che sarebbero risultate dall’acquisizione.

Al di là del valore pagato da Google per Motorola, il dato è comunque importante per capire quanto i brevetti siano importanti nella valutazione di una società. Un caso simile si potrebbe porre con la eventuale acquisizione di Nokia da parte di un produttore di smartphone (so vodifera di smartphone), in cui a comporre un prezzo finale andrebbero sicuramente i brevetti di cui Nokia, seppure in difficoltà di mercato, oggi dispone.

 

Fonte

 

 

 

Google: abbiamo pagato i brevetti di Motorola 5,5 miliardi di dollari

0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook e leggere i nostri articoli via RSS.

Autore

Guido

Appassionato di tecnologia e smartphone.

0 commenti



Sii il primo a commentare!


Rispondi!


Connect with Facebook

(richiesto)


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi