per Android, iPhone, WPhone

 

Google Calendar si sincronizza con PDA e smartphone

Postato 30 Maggio 2006 da Gti in News

A metà  Aprile avevamo scoperto Google Calendar, un nuovo servizio frutto dell’inesauribile inventiva della multinazionale del Web. Due le sue caratteristiche più interessanti: può essere condiviso simultaneamente da più PC, e si interfaccia con GMail, così che all’arrivo di posta elettronica contenente i dati relativi ad un appuntamento, questo viene automaticamente inserito in agenda.

La novità di oggi è che Google Calendar sbarca, pur se indirettamente, sui palmari. E lo fa attraverso un nuovissimo conduit, sviluppato dall’azienda CompanionLink con le “API” rilasciate da Google. La compatibilità è assicurata con device Windows Mobile, PalmOS e BlackBerry, che possono essere sincronizzati assieme o indipendentemente (eccezion fatta per i Pocket PC) da Outlook o Palm Desktop. L’applicativo è ancora nella fase principale dello sviluppo: la stessa softwarehouse che l’ha creato raccomanda prudenza, soprattutto se i dati da sincronizzare superano il numero di trecento. CompanionLink assicura tuttavia che questi limiti verranno presto superati.
Per il momento è disponibile soltanto la versione dimostrativa (dura 14 giorni).

Fonte: MobilitySite.

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Gti



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi