per Android, iPhone, WPhone

 

Google Nexus One e AMOLED: buon sangue raddoppia l’autonomia.

Postato 5 Luglio 2010 da Gti in News

Google Nexus One e, più in generale Android ed i display AMOLED, consumano la metà della batteria se il display è completamente rosso.

Google Nexus One, Android e display AMOLED | In procinto di partire per una lunga vacanza? Necessita una soluzione per prolungare l’autonomia del Google Nexus One (o di qualunque altro smartphone Android dotato di display AMOLED)? La soluzione c’è, e non comporta l’acquisto di una batteria supplementare. Peccato non sia ancora alla portata di tutti: sono necessarie competenze tecniche, almeno fino a che non sarà fornita un’applicazione dedicata, per mettere in condizione il Google Nexus One di consumare la metà.

 

Secondo un programmatore, che sostiene di aver effettuato rigorosi test empirici, la richiesta di risorse energetiche dei monitor AMOLED si riduce di quasi il 50% se vengono attivati soltanto i LED di un singolo colore, ed in specie quelli rossi. Due gli inconenienti: il Google Nexus One purpureo non è un gran piacere per la vista; i LED rossi sono proprio quelli che, negli schermi basati sulla tecnologia “Samsung”, più di altri si espongono al pericolo di “invecchiamento precoce”.

Google Nexus One, Android e display AMOLED: buon sangue non mente

 

(fonte) (via)

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Gti



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi