per Android, iPhone, WPhone

 

HTC Opal: il successore del Touch?

Postato 10 Settembre 2008 da Gianvi in News

Secondo numerose indiscrezioni, potrebbe essere identificato con il nome in codice Opal l’imminente PDA phone designato da High Tech Computer quale successore del fortunato Touch, vero bestseller dell’ultimo anno. In caso di attendibilità delle fonti, il nuovo handset si distinguerebbe dal predecessore per il form factor affusolato (ma sempre ultracompatto), per la disponibilità di diverse varianti cromatiche e per l’implementazione dell’apprezzata interfaccia tattile TouchFLO 3D, già incontrata nei recenti HTC Touch Diamond e Touch Pro. Passiamo in rapida rassegna le principali specifiche tecniche finora ventilate, da collocarsi nel limbo delle ipotesi:

align=”center”>

  • sistema operativo Windows Mobile 6.1 Professional
  • sezione telefonica quadribanda GSM / GPRS / EDGE
  • processore TI OMAP 850 da 200 MHz
  • memoria: 128 MB RAM, 256 MB flash ROM
  • monitor touchscreen da 2,8 pollici con risoluzione QVGA (240 x 320 pixel)
  • protocolli di connettività Wi-Fi b/g e Bluetooth 2.0
  • slot di espansione microSD
  • fotocamera da 2 megapixel
  • batteria agli ioni litio da 1100 mAh
  • dotazione software: HTC TouchFLO 3D, Opera browser, Backup Tool

Il mancato supporto per le reti telefoniche di terza generazione, qualora confermato, sarebbe giustificabile in funzione delle doti di miniaturizzazione e di economia che dovrebbero caratterizzare il progetto taiwanese; la prudenza ci invita comunque ad attendere eventuali comunicazioni ufficiali da parte del gigante del mobile computing.

Fonte: SmartMobileGadget

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Gianvi



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi