per Android, iPhone, WPhone

 

HTC Schubert, Mondrian, Scorpio ed altri 2 smartphone all’orizzonte!

Postato 4 Giugno 2010 da Gti in News

HTC Schubert e HTC Mondrian, Gold, Spark e Scorpion alias Olympian: la cartucciera di High Tech Computer conta cinque nuove pallottole.

HTC Schubert, HTC Scorpio, HTC Mondrian, Gold e Spark: ai tavolini dove si chiacchiera del futuro degli smartphone, e si fanno supposizioni sulle caratteristiche dei dispositivi che verranno, ora ci sono un bel po’ di nuovi argomenti da affrontare. A detta di una nota fonte, che già in passato era apparsa come molto ben introdotta negli ambienti di High Tech Computer, quattro di questi device saranno Windows Phone 7, ed in specie HTC Schubert, HTC Gold HTC Mondrian e HTC Spark. HTC Scorpio e Spark apparterrà invece alla categoria dei terminali Android, probabilmente Froyo. 

Di HTC Schubert potremmo aver già sentito parlare; d’altra parte di quale dispositivo potrebbe trattarsi, se non di quello implicitamente citato fra le righe dalla SoloTalpa, quando fece riferimento a dispositivi che “saranno tutta un’altra musica“? Se le voci dovessero rivelarsi fondate si tratta di un Windows Phone 7 orientato alla multimedialità ed all’intrattenimento, caratterizzato da supporto ai video HD e dall’implementazione di un sistema Surround Yamaha.

 

HTC Mondrian è stato invece menzionato spesso nelle ultime settimane come il possibile successore dell’esistente HTC HD2. Il cosiddetto HTC HD3 avrebbe rispetto al predecessore caratteristiche fisiche molto simili, tanto nell’aspetto quanto nella sostanza, distinguendosi invece per l’adozione del futuro sistema tascabile di Redmond.

 

olto poco si sa di HTC Gold e Spark, Windows Phone 7. Qualche dettaglio in più invece c’è per HTC Scorpio (alias Olympian), il cui quadro tecnico è di quelli che fanno sognare: piattaforma Android Froyo e CPU da 1.5 GHz (probabilmente un Qualcomm dual-core MSM8x72), dovrebbero essere capaci di portare le prestazioni e punte inarrivate in uno smartphone.

 

La fonte cita anche HTC Buzz, device che era già apparso in una roadmap “rubata”. Il terminale potrebbe proporsi, sempre in ambiente Android, come successore del HTC Tattoo.

 

Fonte

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Gti



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi