per Android, iPhone, WPhone

 

HTC Touch HD preview. Anteprima SoloPalmari.

Postato 7 ottobre 2008 da Gianvi in Le Recensioni

HTC Touch HD
anteprima

Preview SoloPalmari 
  • Introduzione

Il PDA phone HTC Touch HD, destinato a raggiungere nei prossimi mesi i mercati internazionali (Italia compresa, ci mancherebbe), rappresenta per molti potenziali acquirenti la vera risposta del gigante taiwanese all’Apple iPhone 3G.

 

Vero o non vero, le premesse ci sono tutte: l’ampio monitor con diagonale da 3,8 pollici con risoluzione Wide VGA (800 x 480 pixel) è in grado di massimizzare la fruibilità delle pagine Web tramite l’evoluto browser  Opera, la fotocamera autofocus da 5 megapixel dovrebbe offrire la “cattura” di immagini statiche e filmati di buona qualità e l’ampio bagaglio di memoria (288 MB di RAM e 512 MB di flash ROM, ulteriormente espandibili tramite slot microSD) sembra in grado di consentire elevate prestazioni anche durante l’utilizzo di numerosi applicativi in multitasking; non manca il ricevitore GPS, la radio FM e l’accelerometro integrato. Riepiloghiamo le caratteristiche tecniche ufficiali del Touch HD:

  • sistema operativo Windows Mobile 6.1 Professional
  • interfaccia tattile HTC TouchFLO 3D
  • modulo telefonico quadribanda compatibile con i network di terza generazione UMTS / HSDPA
  • unità di calcolo Qualcomm MSM 7201A da 528 MHz
  • connettività wireless WLAN b/g e Bluetooth 2.0 con EDR
  • monitor touchscreen con diagonale da 3,8 pollici e risoluzione WVGA (800 x 480 pixel)
  • ricevitore GPS
  • fotocamera autofocus da 5 megapixel; videocamera frontale VGA
  • jack audio standard da 3,5 mm.
  • accumulatore agli ioni litio da 1.350 mAh
  • radio FM stereo con RDS

SoloPalmari ha avuto la possibilità di testare in anteprima l’ultimo nato di casa HTC con risultati tendenzialmente positivi: nonostante l’implementazione di una versione ROM prototipale (come testimoniato dalla presenza del software di debug HTC Tool) non abbia consentito di trarre conclusioni definitive sull’esemplare in esame (persino il noto tool Spb Benchmark si è rifiutato, per ora, di funzionare), il device non ha mancato di colpirci positivamente sul fronte ergonomico, funzionale e prestazionale.



HTC Touch HD
anteprima

Preview SoloPalmari

  • Parte II

Le performance offerte dal processore Qualcomm con frequenza di clock pari a 528 MHz ci sono sembrate di buon livello, al pari dell’impianto grafico che ha dimostrato di saper gestire l’oneroso display da 800 x 480 pixel con buona fluidità e senza evidenti latenze o rallentamenti.

align=”center”>

  

Tra i particolari più significativi citiamo il funzionale connettore audio standard da 3,5 mm e l’ottimo layer touchscreen che, sebbene sia basato sulla tradizionale tecnologia resistiva e privo di supporto nativo per il multitocco (tale feature è attualmente appannaggio esclusivo del monitor capacitivo implementato dallo smartphone della Mela morsicata), sfoggia una sensibilità tattile ed una precisione nettamente superiore ai display che equipaggiavano i precedenti terminali Windows Mobile Professional. In attesa di “toccare con mano” un esemplare definitivo dell’HTC Touch Pro, e di realizzarne quindi una recensione completa, commentiamo insieme alcune immagini che lo vedono protagonista.

 

Ben più definita e capiente la schermata offerta dal display WVGA, rispetto ad un ordinario monitor con risoluzione  QVGA/VGA. Fra le icone nella cartella programmi anche quella di CorePlayer, notissimo player multimediale installato in laboratorio per testare la resa del sottosistema grafico.

Protagonista della “schiena” del PDA phone la fotocamera autofocus da 5 MP, il cui obiettivo è circondato da una cornice in rilievo, realizzata con lega metallica satinata. Sul fianco della stessa l’altoparlante per il vivavoce: buona la sua resa acustica, anche in ambienti rumorosi.

Un dettaglio degli interni, che si rivelano sollevando il coperchio posteriore. Si noti: fra lo slot microSD ed il vano di inserimento della SIM c’è un secondo speaker e, poco più in basso, il tasto rosso del reset.



HTC Touch HD
anteprima
Preview SoloPalmari
  • Parte III

Proseguiamo con la carrellata di fotografie, ripartendo dalla “testa” del device.

Qui troviamo una notevole quanto apprezzabile novità in casa HTC: l’uscita audio tradizionale, che rispetta lo standard da 3,5 mm. La caratteristica consentirà ai possessori del device di utilizzare con facilità anche auricolari di terze parti, per sfruttare appieno le buone capacità multimediali.

align=”center”>

Ancora una visione d’insieme. Nell’angolo inferiore destro della scocca è nascosto il vano che ospita il pennino. Per quest’ultimo, visto il grande spazio in altezza disponibile, gli ingegneri HTC non hanno dovuto ricorrere al sistema telescopico di allungamento.

Infine uno screenshot delle specifiche, ben note agli appassionati di tecnologia mobile che attendono l’HTC Touch HD. Spicca, come accennato, il generoso bagaglio di memoria e l’elevata risoluzione del touchscreen.

NOTA: su alcuni particolari estetici e funzionali la fotocamera di SoloPalmari ha volutamente sorvolato: ad esempio alcune serigrafie, e la base dove è posizionata la porta miniUSB, sono destinate a cambiare nella versione definitiva del PDA phone All-In-One, così come forse altre caratteristiche hardware minori.

Fonte: SoloPalmari (Talpa)

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Gianvi



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi