per Android, iPhone, WPhone

 

Il piccante iBoobs disponibile su Android

Postato 7 Marzo 2011 da Guido in News

Applicazioni Android | Censurato da Apple, scaricatissimo per Windows Mobile, iBoobs fa muovere… le fotografie.

Il funzionamento è semplice: una parte di un’immagine, in questo caso precaricata, può essere resa “elastica” ed agitata scuotendo il dispositivo. Al di là dell’oggetto della foto, che pare comunque avere la sua ragion d’essere, l’applicazione ha riscosso numerosi consensi su iPhone (dove però è stata censurata da Apple perché considerata “pornografica”) e sui “vecchi” smartphone Windows Mobile.

Ora iBoobs sbarca su Android, in due versioni: “lite”, ovvero gratuita ma con qualche limitazione, e commerciale (1,50 Euro).

A seguire riportiamo un video dimostrativo ed i link all’Android Market per il download.

Leggi tutto…

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Guido

Appassionato di tecnologia e smartphone.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi