per Android, iPhone, WPhone

 

Il progetto Origami ha due anime.

Postato 8 Marzo 2006 da Gti in News

Non una ma due le anime del progetto Origami: sarà una piattaforma software, costituita da un nuovo sistema operativo “Windows Xp Embedded”, e un’architettura hardware, fondata su processori Intel. E’ questo quanto fino ad oggi è possibile ipotizzare sulla base delle ultime rivelazioni provenienti dal Web, dove la multinazionale del silicio ha appena lanciato il sito www.umpc.com. L’acronimo sta per Ultra Mobile Personal Computer, una via di mezzo, come già anticipato, tra un tablet Pc ed un palmare.

Microsoft, dal canto suo, dovrebbe fra qualche ora aprire il sipario sul portale origamiproject.com, sul quale fino a questo momento si sono manifestate soltanto piccole immagini evocative del concetto di mobilità, qualche indovinello intrigante, musica di sottofondo misteriosa fino al punto da diventare inquientante.
L’appuntamento è quindi a domani. Chissà che Bill Gates, mostratosi più volte affezionato all’idea di un dispositivo che occupi una fetta di mercato finora inesplorata, non decida di lanciare definitivamente il progetto proprio in occasione dell’apertura del CeBIT. Certo, la coincidenza tra la data d’inizio della più grande fiera dell’elettronica mondiale ed il termine del 9 Marzo indicato sul sito www.origamiproject.com come il giorno della verità, lascia sperare in questo senso. Se così fosse, non preoccupatevi: ad Hannover SoloPalmari c’è.
Nel frattempo, si può ammazzare il tempo con qualche filmato che illustra prototipi del nuovo device.

Fonte: SoloPalmari

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Gti



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi