per Android, iPhone, WPhone

 

izenMobile KRMA, cambia immagine ma vaporware resta

Postato 8 Gennaio 2007 da Gti in News

Nel redigere questo articolo l’obiettivo iniziale era riportare l’esistenza di un nuovo clone dell’E-Ten Glofiish X500 (il primo l’avevamo identificato nel Pharos GPS Phone). Ma le prospettive, durante le verifiche su quanto riportato dalla fonte (MoDaCo), sono presto cambiate. Facciamo qualche passo indietro.
Ad ottobre del sedicente PDA phone izenMobile KRMA scrivevamo: "Per quanto la notizia venga riportata su siti che godono di un discreto credito, un pizzico di scetticismo può sorgere al cospetto del marchio dell’azienda, ai più sconosciuto, del logo presente sul dominio Web istituzionale, dalla qualità vicina a quella di una dilettantistica home page personale, del nome dello stesso dispositivo. Ma sul comunicato stampa diffuso dall’azienda l’arrivo sul mercato nordamericano prima, ed internazionale poi, viene dato per certo".
A tre mesi di distanza ci sono alcune novità. Vediamole una ad una:

  • 1) Del primo comunicato stampa diffuso dalla izenMobile si sono perse le tracce.
  • 2) L’azienda americana ha diramato un nuovo comunicato stampa, risalente al 4 gennaio 2007 ma sempre relativo al suo KRMA (l’accesso al link richiede un account); il documento sembra contenere assolute novità, ma nella sostanza è la copia carbone del precedente.
  • 3) Il PDA phone non è più lo stesso: contrariamente al primo esordio non appare come un poco credibile smartphone con touchscreen, disegnato con un programma di fotoritocco, ma è del tutto identico all’E-Ten X500, sia nell’aspetto che nelle specifiche.
  • 4) Anche il sito Web della izenMobile ora è diverso, completamente rinnovato, fresco, dall’aspetto quasi professionale. Ma basta un minimo di indagine per scoprire che chi l’ha realizzato ha dimenticato di inserire in calce il credito dovuto a Joomla, il CMS Open Source utilizzato per sviluppare le pagine, violando così i termini di licenza. Come se non bastasse persino l’icona "favicon.ico", che appare nella barra degli indirizzi del browser nell’entrare in un sito Internet, è quella originale del CMS utilizzato, di Joomla appunto.


Questa la ‘prima edizione’ del KRMA.

Ma tant’è: vetrina commerciale e sospetti a parte, secondo izenMobile quello che farà comunque la differenza tra i suoi dispositivi e quelli della concorrenza è il tipo di servizio online offerto ai clienti. Ritorniamo ancora alla news di ottobre: "I servizi sono chiamati izenGuru (  ) e izenUnivers. Il primo consiste in un’assistenza al cliente 24 ore su 24, sette giorni su sette; il secondo è uno spazio Internet riservato agli acquirenti pari a 25 GB, attraverso il quale poter sincronizzare in remoto il device utilizzando la tecnologia Direct Push, tipica di Windows Mobile 5.0".
Come ad ottobre, nessuno di questi servizi è ancora attivo, sebbene l’azienda partecipi ufficialmente al CES di Las Vegas in corso, ed il suo manager renda disponibili i suoi numeri di telefono per fissare eventuali incontri d’affari. Chissà che quel recapito non finisca nelle mani del CEO della E-Ten, e se l’esposizione dell’X500 sul sito Web della izenMobile sia stata realmente autorizzata.

Fonte: SoloPalmari.

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Gti



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi