per Android, iPhone, WPhone

 

Microsoft offre a Samsung un miliardo di dollari per produrre Windows Phone?

Postato 16 dicembre 2013 da Guido in News

Secondo il blogger Eldar Murtazin, Microsoft sarebbe pronta a offrire un miliardo di dollari se questa produrrà smartphone basati su Windows Phone. Bufala natalizia? Chiacchiericcio? Pettegolezzo di bassa lega?

 

Tweet di Eldar Murtazin

 

In più occasioni abbiamo parlato di Edgar Murtazin, un blogger russo, perennemente collegato a Twitter, che di tanto in tanto pubblica post in inglese dedicati al settore mobile. Edgar sembra avere buone fonti, e i suoi tweet sono destinati a fare scalpore: non si sa se crederci oppure no, tanto sembrano incredibili e campati in aria.

Questa volta Murtazin l’ha sparata gross, sia per i nomi coinvolti (niente meno che Microsoft e Samsung), sia per l’importo (l’impressionante cifra di un miliardo di dollari). A quanto pare, Microsoft starebbe negoziando con Samsung 1 miliardo di dollari di supporto se questa intenderà lanciare sul mercato dispositivi basati su Windows Phone.

In realtà, letta con calma, la notizia ha poco dell’incredibile. Microsoft ha un disperato bisogno di imporre Windows Phone, in un mondo che è dominato da iOS di Apple e da Android di Samsung. Sembra peraltro che Microsoft abbia già negoziato un’offerta simile con HTC e anche con Huawei, grazie alla realizzazione di terminali dual-boot (Android e Windows Phone).

Sicuramente i negoziati per la vendita di sistemi operativi per dispositivi mobili sono complessi, anche tenuto conto dei numeri giganteschi di licenze acquistate da un solo compratore. E la cifra di un miliardi di dollari in supporto è molto generica, e potrebbe nascondere chissà quali dettagli o clausole. In ogni caso è evidente che Microsoft ha bisogno di vendere, e di vendere presto, in un mercatoin cui le alternative a Windows Phone sono comunque di ottima qualità e di amplissima diffusione.

 

 

 

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Guido

Appassionato di tecnologia e smartphone.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi