per Android, iPhone, WPhone

 

Nokia si allea con Microsoft. E nascono i Nokia Windows Phone

0
Postato 11 febbraio 2011 da Gti in News

Nokia e Microsoft, la partnership che porterà Windows Phone sugli smartphone finlandesi. Symbian e MeeGo? Sopravviveranno, forse.

Troppo facile il paragone politico, comunque sproporzionato, sulla nascita un “terzo polo” tra iPhone OS e Android. Inopportuno, persino di cattivo auspicio, il ricordo dell’alleanza tra Ed Colligan e Bill Gates del lontano 2005. Allora come rappresentare la percezione di eccezionalità che abbiamo ricavato dalla notizia che oggi permea il Web, e non soltanto quello devoto alla tecnologia mobile? Forse confessando l’imbarazzo che abbiamo provato nel decidere a quale categoria assegnare questo articolo: Windows o Symbian?

Tant’è: attraverso una conferenza, e svariati comunicati stampa, Nokia e Microsoft hanno annunciato una partnership che ha del rivoluzionario. Non si tratta di una semplice alleanza, e tanto meno di un patto di non belligeranza. Siamo davanti, per quanto i massimi rappresentanti delle due aziende si sforzino di intricare le dichiarazioni, di una vera e propria fusione. Se non altro di interessi e strategie. Nokia e Microsoft.

 

Stralciamo alcuni punti del comunicato stampa che sintetizza l’annuncio.

Nokia would adopt Windows Phone as its principal smartphone strategy, innovating on top of the platform in areas such as imaging, where Nokia is a market leader“.

Qui c’è poco spazio per i commenti: Windows Phone diventa la prima piattaforma per Nokia. Che fine faranno MeeGo e Symbian? Al riguardo le dichiarazioni rilasciate da Stephen Elop appaiono spesso contraddittorie, forse mai chiare. Ad una più attenta lettura pare che il primo sistema sia destinato alla “sperimentazione di nuovi canali ed ulteriori opportunità”: ovvero, lasciamo qualche porta aperta per avere spazi di recupero. Symbian, con ogni probabilità, resterà relegato ai device di fascia entry level. Per il primo periodo, poi si vedrà.

Nokia would help drive the future of Windows Phone. Nokia would contribute its expertise on hardware design, language support, and help bring Windows Phone to a larger range of price points, market segments and geographies“.

È questo un passo che ci lascia temere per Symbian: se anche sui mercati emergenti Nokia si prenderà la briga di “guidare il futuro di Windows Phone”, come potrà qui trovare spazio la storica piattaforma finlandese?

Nokia and Microsoft would closely collaborate on joint marketing initiatives and a shared development roadmap to align on the future evolution of mobile products“.

“Iniziative marketing e strategie commerciali comuni”: un unico destino. Più chiaro di così.

Il resto del documento, scritto a quattro mani, entra un po’ più nel dettaglio su chi e cosa porta in dono all’unione: Microsoft metterà a sua disposizione Bing e adCenter, che Nokia si impegna ad usare (pare in via esclusiva). E da Redmond offrono in dote anche i tool di sviluppo delle applicazioni. Nokia fornirà i database cartografici che arricchiscono il suo sistema GPS, l’esperienza e le amicizie con i gestori telefonici (ivi inclusi i sistemi di acquisto online già ratificati), oltre che la sua presenza sui mercati internazionali. Tutti e due assieme lavoreranno per integrare gli e-store di programmi, che in ogni caso (prevedibilmente) conserveranno il nome di Windows Marketplace. Ovi Windows Marketplace suona male.

Per ora è tutto. Anzi no: un uccello (è il caso di dire, ndr) del malaugurio ha fatto una battuta, che val la pena di essere citata. Via Twitter ha detto: “Due tacchini non fanno un’aquila“. Commenti?

Il video sulla partnership Nokia Microsoft per Windows Phone

(fonte: comunicato stampa Microsoft)

Nokia si allea con Microsoft. E nascono i Nokia Windows Phone

0 votes, 0.00 avg. rating (0% score)

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook e leggere i nostri articoli via RSS.

Autore

Gti


0 commenti



Sii il primo a commentare!


Rispondi!


Connect with Facebook

(richiesto)


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi