per Android, iPhone, WPhone

 

Novogo A30: la tecnologia che accompagna nella tradizione

Postato 1 Ottobre 2006 da Guido in Le Recensioni

Image

Novogo A30:
la tecnologia che accompagna nella tradizione

– Recensione SoloPalmari – pagina 1

Campionato nazionale di sbandieratori e musici: un’ottima occasione per radunare un po’ di amici e lanciarsi in un tuffo nel tempo, tra suoni, colori e ambienti che evocano storie dal sapore antico, ancor più vive nell’atmosfera di un weekend tutto medioevale.

Ma cosa sarebbe un viaggio senza un valido assistente alla navigazione? Ho scelto come compagno di questa avventura il nuovo Novogo A30. Apro la confezione ed ecco cosa comprende la dotazione in mio possesso:

  • il device vero e proprio
  • il caricabatteria da viaggio
  • il cavo di collegamento usb
  • la staffa per il fissaggio sul parabrezza del veicolo
  • scheda SD da 512Mb con mappe dell’Italia precaricate
  • dvd con la cartografia europea
  • manuali e garanzie


{loadposition lego2}


Novogo A30:
la tecnologia che accompagna nella tradizione

– Recensione SoloPalmari – pagina 2

Applico la staffa sul parabrezza della macchina, passo al fissaggio dei vari snodi, monto il navigatore e noto con piacere un senso di generale robustezza del supporto. Settate le impostazioni principali (lingua, mappa da usare, unità di misura, fuso orario ed altro) sono pronto a partire. Viaggio a tappe: prima si passa a radunare parte della comitiva e poi via alla volta di Massa Marittima. Avvalendomi della funzione itinerario, imposto queste destinazioni e aspetto poco più di un minuto affinchè l’antenna SiRF Star III da 20 canali effettui il primo  fixing del segnale GPS. Sette satelliti rilevati: non male, anche se con altre antenne nello stesso punto sono arrivato fino ad dieci. Rapidissimo il calcolo dell’itinerario e ho già sul display sia l’orario d’arrivo previsto a Perugia, sia a Massa Marittima. Saranno 4 ore e mezzo di bei panorami, tra Marche, Umbria e Toscana. Non sempre l’importante è arrivare, spesso conta anche il viaggio.


{loadposition lego2}

Una voce femminile dall’accento est-europeo mi guida lungo tutto il tragitto, avvertendomi con largo anticipo delle svolte da effettuare e delle distanze da percorrere. Effettivamente devo guardare l’ampio schermo del navigatore da 3.5″ solo per la curiosità di conoscere i nomi delle città e delle vie che attraverso (disponibili solo nella visuale 2D). C’è anche il comodo avviso acustico, comunque disattivabile, del superamento dei limiti di velocità. Il volume può essere regolato per tramite di due comodi tasti e, assieme all’altoparlante da 2 Watt, assicura ottima udibilità anche quando il motore rumoreggia un po’ troppo (viaggio su una Fiat dopotutto). In galleria, una volta perso il segnale, il navigatore non fa una previsione della posizione basandosi sulla strada e sulla velocità, ma semplicemente aspetta un nuovo fixing (sufficientemente veloce tra l’altro) per continuare poi nel tragitto.

Avvolto dallo spettacolo delle montagne umbri e dei colli toscani, ci vuol poco ad arrivare. Non senza soddisfazione dirigo io la carovana nell’ultimo tratto, dato che solo il Novogo A30 ha nella sua cartografia la strada da seguire per arrivare nella sperduta frazione dove c’è il casale che ci darà appoggio per la notte.


Novogo A30:
la tecnologia che accompagna nella tradizione

– Recensione SoloPalmari – pagina 3

Arrivati a Massa Marittima e parcheggiate le macchine, imposto come tipologia di percorso quello pedonale e iniziamo a raggiungere il luogo della tenzone: la splendida piazza Garibaldi. Ottimo il tempismo, sembra proprio che lo spettacolo stia iniziando.

Purtroppo confermo un dubbio avuto durante il tragitto in macchina: la posizione segnalata dal dispositivo è di qualche decina di metri più indietro rispetto a dove ci si trovi realmente, anche in presenza di diversi satelliti agganciati (potrebbe però essere dovuto ad un difetto nell’antenna del device di test a mia disposizione). Nel palmo delle mani il Novogo A30 si maneggia bene (115 x 100 x 34 mm), non pesa molto (250 grammi) e il suo design è compatto e lineare. Buono il contrasto dello schermo, che risulta leggibile anche in presenza di molta luce ambientale.



{loadposition lego2}


Novogo A30:
la tecnologia che accompagna nella tradizione

– Recensione SoloPalmari – pagina 4

Accontentati occhi e orecchie per tutto il giorno, occorre trovare anche un posto dove saziare lo stomaco per la cena: nessun problema, grazie al database di punti di interesse caricato all’interno del Novogo. Velocemente visualizzo i ristoranti presenti nella zona ad una certa distanza dalla nostra posizione. Raggiunti questi ultimi a piedi, dopo una controllata ai menù e ai posti disponibili, in men che non di dica siamo davanti ad una squisita fiorentina da più di un kilo!



Ma la notte è ancora lunga, ci sono tutte le finali da disputare e la successiva festa per i vincitori nelle rispettive specialità! Nel ben mezzo di queste ultime, dopo più di 5 ore di utilizzo, il Novogo A30 esaurisce la carica della sua batteria da 2200 mAh. Lo guardo un attimo e accenno un sorriso: posso ritenermi abbastanza soddisfatto di questo nuovo prodotto. Peccato poterlo ricaricare solo in macchina, data l’assenza di un caricabatteria da rete.


{loadposition lego2}

Pro

  • Ottima velocità di calcolo del percorso
  • Cartografia aggiornata
  • Buona autonomia delle batterie
  • Prezzo concorrenziale: 299 Euro circa

Contro

  • Modulo GPS non precisissimo (può essere un problema dell’unità in dotazione)
  • Nessun modulo per il TMC
  • Manca il caricabatterie da rete
  • Una volta imboccata una strada diversa da quella segnalata, il ricalcolo della rotta richiede qualche decina di secondi

Si ringrazia Novogo e Preview Italia per aver fornito il sample oggetto della recensione.

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Guido

Appassionato di tecnologia e smartphone.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi