per Android, iPhone, WPhone

 

Samsung e Philips: nuovi display OLED ultrasottili

Postato 18 Maggio 2007 da Gianvi in News
alt

Samsung ha appena presentato il più sottile display rigido a matrice attiva che sia mai stato realizzato. Basato sulla tecnologia OLED, questo compatto monitor da 2,2 pollici sfoggia numeri di prim’ordine: risoluzione QVGA (320 x 240 pixel), rapporto di contrasto 10.000:1, visualizzazione di 262 milioni di colori e vita utile di oltre 50.000 ore. Lo spessore totale del wafer è contenuto in soli 0,52 millimetri. Samsung si è dichiarata pronta per la produzione industriale di questo evoluto display, che potrebbe vedere la luce nella prossima generazione di dispositivi tascabili e telefoni cellulari ultracompatti.

align=”center”>

Ma le novità non finiscono qui: quasi in contemporanea è pervenuto un annuncio simile da parte del colosso LG.Philips. Nella fattispecie, si tratta di un monitor da 4 pollici, particolarmente adatto a riproduttori digitali e sistemi di navigazione personale. La tecnologia OLED a matrice attiva e la risoluzione QVGA accumunano i due schermi, ma la vera peculiarità del secondo consiste nella struttura completamente flessibile, basata su una sottilissima lamina in metallo inossidabile. Lo spessore in questo caso è di 150 micrometri, appena superiore a quello di un capello. Il prodotto sarà oggetto di dimostrazioni nel corso dell’imminente SID 2007, in programma a Long Beach (California) il prossimo 20 maggio.

Fonte: Engadget

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Gianvi



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi