per Android, iPhone, WPhone

 

Skype per iPhone e Blackberry: è realtà, ma castrata. Le immagini.

Postato 30 Marzo 2009 da Gti in News

Dovrebbe comparire sull’Apple App Store proprio in queste ore la versione di Skype Mobile per iPhone e iPod touch. La gioia degli utenti morsicati sarà però in parte mitigata da un limite ben preciso: le telefonate VoIP non potranno essere effettuate in connessione UMTS/EDGE, ma soltanto via Wi-Fi (dunque non in piena mobilità, seppure questo appaia come un grottesco controsenso). Poco male, e sempre meglio che usare un surrogato, per quanto efficiente, qual è Fring. E le novità relative al client Voice Over IP freeware più usato al Mondo non si fermano qui.



Una variante per i terminali BlackBerry dovrebbe essere rilasciata a maggio. Non è dato sapere se la castrazione 3G affliggerà anche gli utenti RIM, ma si da per scontato che anche per questi sarà possibile utilizzare servizi come SkpeIN, SkypeOUT, le chat di gruppo e l’interfacciamento con la rubrica del device.
Le conversazioni effettuate da Skype a Skype, ovvero da dispositivo mobile ad altro PDA phone o ad un PC, saranno ovviamente gratuite (è questa, ricordiamolo, l’attuale carta vincente della telefonia VoIP). Saranno invece tassate con tariffa variabile da Paese a Paese quelle dirette verso un’ordinaria direttrice telefonica.
La prima rivista internazionale ad avere prova concreta del rilascio di Skype Mobile per iPhone è il sito Web CNET: da questo riprendiamo le immagini che seguono, nell’attesa che il programma venga di fatto reso disponibile.

{yoogallery src=[/images/stories/008/05/skype_iphone/]}

Fonte: CNET.

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Gti



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi