per Android, iPhone, WPhone

 

SlimBook: i TabletPc non erano spacciati?

Postato 11 Marzo 2006 da Gti in News

The best of both worlds“: con questo slogan la PaceBlade lancia sul mercato, approfittando della vetrina del CeBIT 2006, la sua linea di TabletPc, in controtendenza forse rispetto ai nuovi UMPC (UltraMobile PC) che hanno catalizzato l’attenzione del pubblico in questi giorni. Di tutto rispetto le caratteristiche del device: lo SlimBook infatti e’ equipaggiato con un Centrimo Mobile a 1.5 Ghz, vanta un display da 12.1 pollici con una risoluzione di 1024×768, connettivita’ wireless 802.11g, hard disk fino 80 gb ed un massimo di 1 Gb di ram.

L’ampia tastiera touchscreen permette un’immissione del testo comoda e precisa, mentre firewire, usb 2.0, lan ethernet 10/100, modem e slot CF completano la dotazione dell’apparato. Numerosi gli accessori a corredo: docking station, custodie protettive, borse e supporti per fissare il tablet su superfici piane.
Cinque ore dichiarate di autonomia e 1.5 Kg di peso: davvero questi prodotti potranno essere considerati il giusto connubio tra palmari e notebook?

Fonte: SoloPalmari.

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Gti



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi