per Android, iPhone, WPhone

 

Unofficial porting: Pocket Office approda sugli smartphone WM5

Postato 7 Maggio 2007 da Gianvi in News
Nelle ultime ore si è affacciata su Internet la notizia di un interessante esperimento tecnico. Ad opera di un gruppo di utenti con qualche conoscenza di programmazione è stata effettuata l’estrazione della suite Office da una ROM Windows Mobile 6. L’insieme di programmi è stato pacchettizzato sotto forma di file .CAB e installato negli smartphone basati su Windos Mobile 5. Per questioni di licenza l’operazione riveste un valore meramente accademico, ma è curioso che il pacchetto, a detta degli intraprendenti sviluppatori, sia capace di integrarsi senza segni di incompatibilità con il precedente sistema operativo.

align=”center”>

Unico requisito essenziale, l’installazione sul telefono intelligente delle librerie .NET Compact Framework 2.0, disponibile nativamente su Windows Mobile 6. Sotto il profilo squisitamente tecnico, il pieno supporto di Mobile Office con gli smartphone della passata generazione conferma come “sotto il guscio” le modifiche introdotte dal nuovo OS siano in gran parte circoscritte alle applicazioni fornite in dotazione, mentre è restato invariato il kernel, derivante da Windows CE 5.0.
Maggiori informazioni sono reperibili su PPCGeeks.com, webzine che ha documentato l’intera procedura.

Fonte: PPCGeeks.com

0.00 avg. rating (0% score) – 0 votes

Autore

Gianvi



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi